loader image

IL VERDE CHE CI PIACE

Andiamo in vacanza per rigenerarci. Possiamo ritrovare l’equilibrio anche senza stressare l’ambiente

Ci piace passeggiare per i boschi elbani, sfiorare gli alberi maestosi e ascoltare i suoni ancestrali della natura. Per questo nella nostra struttura abbiamo abolito l’uso del gas, scegliendo l’energia elettrica prodotta solo da fonti rinnovabili, rispettose dell’ambiente.

Ci piace sdraiarci sulle spiagge assolate, di ciottoli o sabbia fine, tutte meravigliose e incontaminate, e lasciarci accarezzare dalla brezza marina. Ecco perché limitiamo al minimo la plastica monouso, ricorrendo agli erogatori ricaricabili di saponi e detersivi – tutti ecologici – e alle bottiglie di vetro da riempire d’acqua liscia o gassata presso il dispenser in reception.

Ci piace raggiungere i punti più panoramici dell’isola per contemplare il verde vivo della macchia mediterranea e il blu puro che scintilla nelle baie e nei golfi. Questo il motivo per cui prediligiamo materiali riciclati e contrastiamo gli sprechi anche attraverso piccoli gesti, come il cambio settimanale della biancheria.

Ci piace tuffarci in un mare di cristallo che invita a esplorare i suoi fondali ricchi di vita. Per questa ragione abbiamo dotato le nostre ville di elettrodomestici ad alta efficienza e abbiamo in cantiere l’installazione di un impianto fotovoltaico di ultima generazione per produrre la nostra energia.

Ci piace fonderci in modo discreto con quello che ci circonda, per godere dell’isola in modo rispettoso, senza comprometterne volto e profilo. Ecco per quale motivo abbiamo progettato spazi esterni pratici e funzionali. Come la nostra “Open Gym”, una palestra artigianale costruita con materiali naturali per integrarsi con l’ambiente e ritornare a esso, senza impatto, quando verrà il momento di sostituirla.

Ci piace impegnarci per mantenere inalterata questa isola meravigliosa, perché possa continuare a esserlo per sempre. Bastano piccoli, semplici gesti. Ma da parte di tutti.

Ecco alcuni gesti che contribuiscono a proteggere questo angolo di paradiso

Usiamo l’acqua necessaria per l’igiene personale, non una goccia di più. Basta fare docce brevi e chiudere i rubinetti quando ci si insapona.

Adoperiamo bottiglie riutilizzabili per l’acqua e sacchetti di tessuto per la spesa, riducendo così i rifiuti di plastica monouso.

Centelliniamo saponi e detersivi. Anche se quelli in dotazione sono ecologici, vogliamo ridurre al minimo l’impatto legato a produzione trasporto e smaltimento.

Spegniamo le luci quando lasciamo una stanza e il climatizzatore quando siamo fuori casa. Quando soffia la brezza, spegniamo il climatizzatore e spalanchiamo le finestre.

Utilizziamo la lavatrice e la lavastoviglie solo a pieno carico. Questi elettrodomestici consumano una quantità fissa di acqua ed energia a ogni ciclo. Avviandoli solo quando sono pieni, si massimizza l’uso di queste risorse, riducendo il consumo complessivo.

Ci spostiamo a piedi e in bicicletta o usiamo i mezzi pubblici, magari elettrici, ogni volta che è possibile.

Fogli e penne che ti abbiamo fornito sono in materiale riciclato. La loro produzione comporta comunque alcuni costi ambientali. Perciò non sprecarli.

Differenziamo i rifiuti correttamente. Facilitando il loro recupero e riutilizzo, riduciamo la necessità di estrarre nuove risorse naturali.

Sosteniamo la comunità locale acquistando prodotti locali e incoraggiando la partecipazione ad attività che supportano l’economia del posto, come le visite guidate nei siti di interesse storico, culturale e naturalistico dell’isola.